Password dimenticata?


Fai del sito la tua Home Page 
Attività sindacale
Grasselli:  DPCM precari e' un passo avanti al quale devono seguirne altri

Precariato in Sanità

Grasselli: DPCM precari e' un passo avanti al quale devono seguirne altri

Provvedimento inefficace senza sblocco del turn over

23.01.2015

In un paese nel quale spesso non c’è nulla di più stabile della precarietà dei lavoratori, l’Intesa raggiunta in Conferenza Stato-Regioni sullo schema di DPCM predisposto dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, con cui si dà una prima risposta alla stabilizzazione dei migliaia di precari del Servizio sanitario nazionale, non può che essere accolta come una notizia positiva. 

Raggiunta l'Intesa in Stato Regioni

Dpcm Precari

Raggiunta l'Intesa in Stato Regioni

Lorenzin: “E’ l’inizio di un percorso, un primo passo importante”

23.01.2015

La Conferenza Stato-Regioni ha approvato ieri pomeriggio il Dpcm sui precari nel Servizio sanitario nazionale (schema di decreto del Presidente del Consiglio in attuazione dell’articolo 4, comma 10, del decreto legge 31 agosto 2013, n. 101). Con l''approvazione del provvedimento arrivano: sblocco dei concorsi in sanità destinati al personale con contratto a tempo determinato; procedure di reclutamento speciale transitorie destinate al personale in possesso di contratto di lavoro a tempo determinato in misura non superiore al 50% delle risorse finanziarie disponibili per assunzioni a tempo indeterminato; procedure di reclutamento speciale per lavoratori socialmente utili e lavoratori di pubblica utilità.

Regioni al lavoro su un'ipotesi condivisa

Legge di stabilità e tagli

Regioni al lavoro su un'ipotesi condivisa

23.01.2015

Si ipotizza  una Conferenza straordinaria delle Regioni e delle Province autonome per  definire al meglio in che modo ripartire il taglio per complessivi 5,7 miliardi di euro (tra legge di stabilità 2015 e tagli dei governi Monti e Letta) tra le varie voci di bilancio delle Regioni. A confermarlo è lo stesso presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino: “siamo vicini ad un accordo – ha chiarito Chiamparino - mancano solo i dettagli”. Le Regioni hanno tempo fino al 31 gennaio per presentare una proposta unitaria di riparto dei tagli (“in sede di autocoordinamento” e “da recepire con intesa sancita dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, entro il 31 gennaio 2015”, così recita la legge di stabilità). E comunque a breve dovrebbe svolgersi anche un incontro tra le Regioni e il Governo, ma la data non è ancora stata definita.

leftright
Attività professionale

La Germania ha notificato all'Oie due ulteriori casi di Influenza aviaria ad alta patogenicità H5N8. 

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che è stata convocata per il 10 febbraio una riunione del tavolo di lavoro sulla questione nitrati.

Specializzazioni art. 22/ Sivemp scrive a Lorenzin e Giannini

Ben venga una riforma del percorso formativo della classe medica - come quella che sta tentando il disegno di legge delega in materia di gestione e sviluppo delle risorse uman...

A seguito del focolaio di influenza aviare ad alta patogenicità riscontrato in Italia le competenti Autorità dell'Arabia Saudita hanno disposto un provvedimento di divieto a...

Dopo l'intesa siglata in Conferenza Stato Regioni, il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali ha pubblicato il Decreto "Nuove indicazioni e modalità applic...

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, il ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina e quello dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, hanno firmato oggi il decreto c...

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica, come già confermato dal Ministro Martina, che sta proseguendo il lavoro, insieme al Ministero dell'Ambi...

A seguito della presenza di Aethina tumida in Italia, a partire dal 16 gennaio 2015 per gli apicoltori svizzeri è vietato importare api, materiale e prodotti apicoli dalla Si...

Rassegna stampa del 27.01.2015

Statali, uno su dieci usufruisce dei permessi della legge 104

Giannini firma il decreto sui giovani medici. Corsi ridotti di un anno e 700 borse in più

Consiglio Europeo: Castiglione, proposte concrete dall’Italia su questioni pesca, zucchero ed embargo ru...

Servizi
Argomenti nr. 4 - dicembre 2014
Legislazione