Password dimenticata?


Fai del sito la tua Home Page 

Polizza SIVeMP-ITAS Tutela legale penale

I rinnovi e le nuove adesioni sono fissati al 15 aprile e 15 settembre di ogni anno -
 
La polizza di tutela legale, fornita dal "Gruppo ITAS Assicurazioni" e gestita da GeA Broker Srl, ha un costo annuale,in esclusiva riservata agli iscritti SIVeMP, per il 2018 pari a 40 euro e aggiungendo 10 euro è possibile essere garantiti anche nei procedimenti avanti alla Corte dei Conti. Dal 2019 il premio sarà sempre pari ad Euro 50,00 + eventuali Euro 10,00 a copertura dei costi di gestione finalizzati al mantenimento del servizio entro tali vantaggiose, condizioni. È fatto salvo, naturalmente, ogni eventuale incremento del premio richiesto dall'Assicuratore; che, nel caso, verrà comunque sottoposto ad opportuna valutazione. 
 
Tale polizza garantisce: 
 
- la tutela legale con un massimale pari ad Euro 50.000 per sinistro e illimitato per anno, senza scoperti o franchigie; 
- la tutela è operante per l'ambito penalistico, anche nel caso di condanna - salvo che per eventi dolosi (ovviamente), ivi comprese le esigenze che insorgessero pure prima della formulazione della notizia di reato (avviso di garanzia), e comprese pure le esigenze di assistenza per l'eventuale contestazione di sanzioni amministrative pari o superiori a 1.000 Euro, quando legate all'espletamento delle mansioni e funzioni lavorative pubbliche proprie del veterinario assicurato; 
- la tutela opera altresì nel caso di contestazioni legate all'applicazione della normativa in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro e in materia di privacy ovvero trattamento dei dati. La tutela interviene pure nel caso in cui il veterinario debba agire (e dunque non solo difendersi) a causa di danni subiti nell'esercizio delle sue funzioni (aggressioni ed eventi simili). 
- E’ infine possibile essere assistiti anche nel contenzioso che in sede contabile dovesse essere attivato al fine della verifica circa la sussistenza di colpa grave nei casi di responsabilità civile (clausola specifica con minimo sovra-premio).
 
Per  tutti gli eventi coperti dalla polizza Itas, il SIVeMP non garantisce più la tutela legale a valere sul “fondo nazionale della tutela” 
 
Considerato che la gestione dei premi resta in carico alla Segreteria Nazionale, che stipula la polizza quale contraente e che deve quindi acquisire gli stessi in tempo utile nell'ambito di ciascuna sessione di adesione o rinnovo, è possibile aderire e rinnovare l'adesione solo in due diversi momenti dell'anno.
 
Le nuove adesioni e i rinnovi potranno quindi avvenire, con il versamento del premio e l'inoltro della documentazione richiesta all'indirizzo polizzatutelalegale@sivemp.it, rispettivamente entro il 15 aprile e il 15 settembre di ciascun anno. con ciò determinandosi l’attivazione delle coperture a valere rispettivamente dal 1 maggio ovvero dal 1 ottobre.
 
Le quote devono essere versate su IBAN IT59P0501803200000000241170 Intestato a SINDACATO ITALIANO VETERINARI MEDICINA PUBBLICA Causale: Polizza ITAS-SIVeMP Dott. ..................... - specificare se adesione o rinnovo
 
Queste le condizioni di operatività del servizio che devono essere considerate perentorie e inderogabili:
 
Sarà cura della Segreteria nazionale provvedere a inoltrare un "memo" nel mese precedente ogni scadenza, con un massimo di due solleciti per i rinnovi, via email e/o mediante "sms alert"; a tal fine è responsabilità dell'assicurato aggiornare i recapiti email e telefonici ove mutassero rispetto a quelli già indicati nella scheda di adesione.
Nessuna nuova adesione e nessun rinnovo potrà essere accolto qualora la documentazione, correttamente compilata, inerente l'avvenuto pagamento del premio pervenga oltre le ore 24.00 dei succitati giorni di scadenza;
È responsabilità dell'assicurato aggiornare altresì lo stato di rischio (attività svolta come indicata nella citata scheda) inviando nuovamente la scheda in qualsiasi utile momento ma esclusivamente nel caso in cui debbano essere comunicati i menzionati aggiornamenti.
È responsabilità dell'assicurato conoscere le condizioni e le relative procedure descritte nel testo integrale della polizza pubblicata sul sito unitamente ai vedere un di sintesi ed alla modulistica necessaria.
Nessuno degli iscritti che non abbia aderito alla sottoscrizione e ai successivi rinnovi, nel rispetto dei termini e delle condizioni comunicate e pubblicate, potrà avanzare diritti o rivendicazioni nei confronti della Segreteria Nazionale.
I Segretari Regionali devono informare i quadri aziendali di competenza, e questi ultimi tutti gli iscritti, con particolare attenzione per coloro che abbiano aderito alle polizze, circa le regole e le condizioni sopra richiamate, sottolineando come, per un efficace servizio a vantaggio di tutti, le stesse regole dovranno essere applicate in modo uniforme e inderogabile.
I quadri locali menzionati devono avere contezza degli iscritti di competenza e poter fornire le informazioni eventualmente richieste in merito dalla Segreteria nazionale per la gestione delle polizze.
  
 
Polizza di tutela legale penale - testo completo
 
Informativa di sintesi
 
Scheda di adesione
 
Vademecum Sinistri
 
Modulo per la denuncia del sinistro
 
Leggi anche: 
 
Un Sistema integrato di tutela legale - di Mauro Gnaccarini Argomenti 1/2018
 
stampa questa pagina | torna alla home-page